Biography

FELICE CLEMENTE
(sassofonista, clarinettista, compositore)


FORMAZIONE MUSICALE

Nasce il 9 agosto 1974 a Milano.
Matura la passione per la musica nell’ambiente familiare sotto la guida del nonno, maestro in clarinetto.
Prosegue lo studio dello strumento presso il Conservatorio G. Verdi di Milano, dove consegue a pieni voti la laurea con il M° L.Tessari; in seguito frequenta il corso biennale di tirocinio post-diploma.
Parallelamente agli studi classici, la scoperta del jazz e del sassofono lo porta a intraprenderne gli studi con i sassofonisti Paolo Tomelleri, Pietro Tonolo e Tino Tracanna.
Si laurea a pieni voti in musica jazz con il M° Tino Tracanna presso il Conservatorio G. Verdi di Milano.
A Milano, nel 2001, segue la Masterclass di arrangiamento jazz con il docente Corrado Guarino e, nel 2002, le Masterclass jazz con i docenti Dave Liebman e Massimo Colombo.
Nel 2005 consegue l’abilitazione per l’insegnamento delle classi di concorso 31 e 32 A.
La sua attività discografica, all’età di 41 anni vanta già 11 dischi da leader e co-leader e 14 dischi come sideman oltre a un’intensa attività concertistica.

PREMI

Come clarinettista si classifica ai primi posti al Concorso Internazionale di Musica “Premio Ispra” (Va) nel ’91, al Concorso Nazionale di clarinetto “Vito di Lena” di Segni (Rm) nel ’94, al Torneo Internazionale di Musica T.I.M. Erba (Co) nel ’97.

RICONOSCIMENTI DI RIVISTE SPECIALIZZATE

Molte le recensioni e le segnalazioni delle riviste specializzate italiane e straniere per le produzioni discografiche.
Definito da Enzo Siciliano dalle pagine di Repubblica il miglior giovane sassofonista italiano e dal Cadence magazine (USA) un talento destinato a fare la storia del jazz.
E’ stato votato tra i migliori sassofonisti dell’anno nel referendum TOP JAZZ 2007, 2008, 2009, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015 indetto dalla rivista “Musica Jazz”, JAZZIT AWARD 2010, 2011, 2012, 2013, 2014 e 2015 indetto dalla rivista “Jazzit” magazine.
I suoi dischi “Nuvole di Carta” e “6:35 AM” hanno ricevuto 4 stelle dalla famosissima rivista americana DOWNBEAT nei numeri di novembre 2011 e giugno 2015.
Sassofonista dell’Artchipel Orchestra diretta da Ferdinando Faraò, vincitrice del referendum TOP JAZZ 2012 indetto dalla rivista “musica jazz” come migliore formazione italiana dell’anno.

COLLABORAZIONI MUSICALI

Oltre che con i propri musicisti abituali ha collaborato con artisti tra i maggiori nel panorama nazionale ed internazionale come Gregory Hutchinson, Xavier Davis, Eliot Zigmund, Danny Grissett, Ugonna Ogekwo, Jimmy Greene, Quincy Davis, Asaf Sirkis, Yuri Goloubev, Ken Field, Mike Westbrook, Cyro Baptista, Stjepko Gut, Adam Rudolph, Paolino Dalla Porta, Marco Tamburini, Massimo Morriconi, Marco Brioschi, Paolo Birro, Tino Tracanna, Massimo Colombo, Massimo Manzi, Sandro Gibellini, Bebo Ferra, Pietro Condorelli, Stefano Di Battista, Andrea Dulbecco, Stefano Bagnoli, Achille Succi, Riccardo Fioravanti, Ferdinando Faraò, Rudy Migliardi, Massimo Morganti, Geggè Munari, Antonio Faraò, Ellade Bandini, Giorgio Rosciglione, Antonio Zambrini, Pietro Lussu, Roberto Cecchetto, Claudio Fasoli, Carmelo Leotta, Guido Bombardieri, Tullio De Piscopo, Laura Fedele, Sergio Orlandi, Massimo Pintori, Bruno De Filippi, Luigi Martinale, Amalia Grè, Daniele di Gregorio, Alberto Mandarini, Carlo Uboldi, Giovanni Falzone, Stefano Bertoli, Javier Perez Forte, Francesco D’Auria, Montecarlo Night Orchestra e Nick The Nightfly diretta da Gabriele Comelio.

FORMAZIONI E PROGETTI

Attualmente dirige il proprio quartetto (con Massimo Colombo, Giulio Corini e Massimo Manzi) che a volte viene ampliato a quintetto con la presenza di Bebo Ferra.
Dirige il proprio trio con Paolino Dalla Porta e Massimo Manzi con ospite Daniele di Gregorio.
Co-dirige il duo con Javier Pérez Forte.
Co-dirige il duo con Massimo Colombo.

COLLABORAZIONI CON ORGANICI ORCHESTRALI

I riconoscimenti della critica musicale lo iniziano a un’intensa attività concertistica presso prestigiosi teatri e sale concerto in Italia e all’estero, sia come solista, sia in gruppi cameristici e in orchestre sinfoniche come l’Orchestra Sinfonica di Pesaro, l’Orchestra Sinfonica del Conservatorio “G.Verdi” di Milano, l’Orchestra Villa-Lobos di Paderno Dugnano, l’Operà Ensemble di Milano e
a collaborare con i cantanti lirici Daniela Dessì, Fabio Armigliato e Barbara Costa e il pianista-direttore d’orchestra Marco Boemi.
Partecipa come clarinettista solista al concerto finale del Festival Verdiano al Teatro Verdi di Busseto (PR) nel 2009.
Collabora con i Nuevos Aires nella ricerca e diffusione dei ritmi del Folktangojazz del Sud America.
Collabora con l’Artchipel Orchestra diretta da Ferdinando Faraò.

LUOGHI, FESTIVAL E RASSEGNE

Tra i principali jazz club e festival jazz che lo hanno ospitato si ricorda: Blue Note di Milano (dove ha suonato moltissime volte), Smalls Jazz club di New York, Kitano Jazz club di New York, Consolato Generale Argentino di New York, Boston Jazz Festival, Lily Pad jazz club di Boston, Torino Jazz Festival, La Palma club di Roma, Fano Jazz club, Padova jazz club, Terni in jazz fest, Primitivo Jazz Festival di Maruggio (TA), Classicum jazz di Roma, Borgo jazz Club di Genova, “Il Ritmo delle Città” Jazz Festival Milano, Ronciglione jazz festival Viterbo, Stresa Seven in Jazz, Festival Internazionale della Basilicata “Gezziamoci” Matera, Grado Festival “Ospiti d’Autore”, Ah-Um Jazz Festival Milano, Open jazz Varese, Rassegna “Note Sotto l’Arco” Milano Crocevia di suoni Agrate B.za (MB), No Borders Italian Jazz Festival Gubbio, Brianza Open Festival Monza, Val Tidone Festival, Peperoncino jazz festival Diamante (CS), Cosenza jazz festival, Lario jazz & Blues festival, RAM festival Senigallia (AN) ……etc.

DISCOGRAFIA DA LEADER

• Felice Clemente & Javier Pérez Forte, “Evolucion” – Crocevia di Suoni Records CDS014, febbraio 2016.

• Felice Clemente Trio, “6:35 AM“ – Crocevia di Suoni Records CDS010, gennaio 2015 (Felice Clemente, Paolino Dalla Porta, Massimo Manzi, ospite Daniele di Gregorio).

• Felice Clemente & Javier Pérez Forte, “Aire Libre” – Crocevia di Suoni Records CDS007, marzo 2012.

• Felice Clemente Quartet, “Nuvole di Carta”, Crocevia di Suoni Records febbraio 2011 CDS005 (Felice Clemente, Massimo Colombo, Giulio Corini, Massimo Manzi).

• Massimo Colombo – Felice Clemente, “Doppia Traccia”, Crocevia di Suoni Records CDS003.novembre 2010.

• Felice Clemente Quintet, “Blue of Mine” 2008, Crocevia di Suoni Records 2008 CDS002 (Felice Clemente, Massimo Colombo, Bebo Ferra, Giulio Corini, Massimo Manzi, Tino Tracanna, Antonello Monni).

• Felice Clemente – Javier Perez Forte, “Escaleras”, Crocevia di Suoni records settembre 2007.

• Felice Clemente Quartet, “Live” 2006, Picanto records febbraio 2007 PIC 005 (Felice Clemente, Xavier Davis, Valerio Della Fonte, Quincy Davis).

• Felice Clemente Quartet, “Perfect World”, Picanto records febbraio 2006 PIC 002 (Felice Clemente, Danny Grissett, Valerio Della Fonte, Gregory Hutchinson).

• Felice Clemente, “Inside Me”, Splasc(h) records maggio 2004 (CDH928.2)
(F.Clemente, M.Brioschi, R.Migliardi, M.Colombo, V.Della Fonte, M.Manzi, L.Stefanuto)

• Felice Clemente Quintet, “Way Out Sud”, Splasc(h) records 2003 (CDH786.2) (F.Clemente, G.Falzone, M.Colombo, V.Della Fonte, Tommy Bradascio).

• Felice Clemente Quartet, “Mino Legacy”, Crocevia di suoni records CDS016, marzo 2017.

COLLABORAZIONI DISCOGRAFICHE COME SIDEMAN

– Adalberto Ferrari QM “Music Unleashed” – Nadad record 003, aprile 2016.

– Ferdinando Faraò & Archipel Orchestra “Play Soft Machine” – Musica Jazz Magazine numero di settembre 2014

– Dario Cellamaro Swingsuite 5et” – special guest Stjepko Gut “Omaggio a Clark Terry” – Jazzit Magazine numero di luglio/agosto 2014.

– Claudia Cantisani “Storie d’amore non troppo riuscite” – Crocevia di Suoni Records CDS008 2014.

– Andrea Bandel Ensemble with Felice Clemente “Eight finger” – Decam tdd-Edel giugno 2013

– Walter Marocchi Mala Hierba “Alisachni” – Working Bee record maggio 2013

– Ferdinando Faraò & Archipel Orchestra featuring Phil Miller “Never Odd or Even” – Music center records 2012

– Compilation “dodici note per un mattone” Accademia delle arti e professioni di Monza e Brinza 2009.

– Opera Ensemble dir. Gerardo Colella Casa Musicale Eco 2007

– Compilation di Jazz Magazine n. agosto 2007

– Roberto Favilla Jr., “Oi Dialogoi”, Splasc(h) records 2006

– Marco Trifilio e Sergio Gimigliano, “Wishlist”, Picanto Records 2006

– Valerio Della Fonte, “Per un istante”, Splasc(h) records 2005

– Oliviero Biella “Accade pol das” FolkClub Ethnosuoni 2004

RADIO

E’ stato più volte ospite di trasmissioni radiofoniche dei canali RAI3 (Piazza Verdi, Primo Movimento), Radio RAI International , Radio Marconi, Radio Popolare e Radio Classica.

DIDATTICA

E’ docente di educazione musicale nella scuola secondaria di I gr. dal 1999 in diversi Istituti scolastici.
Dal 1998 al 2008 è stato docente di sassofono presso l’Istituto Europeo Musicale (ISME) di Milano.
Dal 2008 è docente di sassofono, armonia, musica d’insieme e scrittura musicale presso il CPM (Centro professione musica) di Milano.
Dal 2009 è docente di clarinetto e sassofono per il progetto “Orchestra giovanile Pepita” sostenuto dal comune di Milano.
Dal 2006 ha creato e dirige la Big Band Mixieland Jazz Band di Milano dove coordina i corsi e i laboratori di improvvisazione e pronuncia jazz.
E’ promotore di numerosi progetti per la diffusione della cultura del jazz, e dal 2002 tiene dei seminari sulla storia del jazz per il comune di Agrate Brianza e Vimercate (MB).
Nel 2006 ha tenuto la Master class di sassofono jazz per l’associazione del Festival Internazionale della Basilicata “Gezziamoci” Matera.
Nel 2012 ha tenuto la Master class di sassofono jazz per l’associazione musicale Musica Musica di Ispra (VA).
Nel 2013 ha tenuto la Master class di sassofono jazz per i corsi di Alto Perfezionamento APM di Saluzzo (CN).

DIREZIONI ARTISTICHE

Dal 205 al 2008 è stato ideatore e direttore artistico del Crocevia di suoni jazz festival di Agrate Brianza (MI).
Nel 2007 ha creato una propria etichetta discografica Crocevia di suoni records.
Direttore artistico del Blué Jazz Club di Cernusco sul Naviglio (MI) da ottobre 2013 ad aprile 2014.

MUSICA PER IL TEATRO

Nel 2001 è stato coarrangiatore del musical La principessa Neghitò per il Teatro delle Erbe di Milano.

MUSICA PER LA TELEVISONE

E’ autore di jingle pubblicitari per la Seat Pagine Gialle.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi