2006 – Perfect World

Perfect World – Felice Clemente 4tet

Terzo album da leader per Felice Clemente: dopo gli apprezzati “Way out Sud” (2003) e “Inside Me” (2004), entrambi pubblicati dalla Splasc(H) Records, il sassofonista milanese esce nel 2006 con un nuovo lavoro: “Perfect World”, inserito nel catalogo dell’etichetta discografica Picanto Records.

Dopo le esperienze in quintetto e in settetto, questa volta lo ritroviamo nella formazione “classica” del quartetto, con accanto due grandi musicisti americani: il pianista californiano Danny Grissett (membro stabile del quintetto di Tom Harrell) e il batterista newyorkese Gregory Hutchinson (collaboratore, tra gli altri, di Joshua Redman, Dianne Reeves e Dee Dee Bridgewater), in aggiunta a Valerio Della Fonte, già contrabbassista nelle prime due avventure discografiche.

Nel CD, il cui titolo palesa l’auspicio per un mondo migliore e l’attribuzione alla musica di un ruolo fondamentale per la realizzazione dello stesso, oltre ai 5 brani scritti dallo stesso Clemente, figurano anche due composizioni di Valerio Della Fonte ed una di Tino Tracanna, nonchè “Oblivion”, in omaggio a un grande della musica contemporanea come Astor Piazzolla.

Il progetto è molto intenso ed emozionante, ogni brano ha una storia ed un’atmosfera a sé, ma tutti legati tra di loro da un filo sottile che nasconde tutto l’amore per la musica jazz in tutte le sue sfaccettature timbriche e ritmiche.

All’interno del gruppo, ognuno ha eguale spazio ed è semplicemente al servizio della musica, caratterizzata da una struttura armonica formale insolita e originale, idonea a mettere in risalto le qualità dei singoli musicisti, ma anche un grande interplay

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi