Enzo Siciliano, Il Venerdì di Repubblica, 4/7/2003

“Il jazz del Monk, di Rollins. magari di Coleman: questi i riferimenti di Felice Clemente col suo quintetto, in un bell’album Splas(h), titolo Way “”OUT”” Sud. Clemente è di origini calabresi, e il suo Sud è la Calabria. Musiche sue: e se le fa con Falzone alla tromba, con lo splendido piano di Massimo Colombo, con Tommy Bradascio alla batteria e Della Fonte al basso.Ha nemmeno trent’anni. Tra i nuovi italiani, è il miglior sax.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi