Musica Jazz luglio 2006 – Leonardi

“Già emerse in “”Way out sud”” e “”Inside Me””, le doti del sassofonista milanese trovano ora il contesto ideale per evidenziarsi in ambito nazionale. A capo di un incisivo quartetto che comprende il bassista del suo primo disco, il pianista di Tom Harrell e il batterista di Joshua Redman e Roy Hargrove, Clemente mostra maturità d’interprete con assoli ispirati, costruiti con eleganza e attenzione ai dettagli.
La principale fonte di ispirazione al tenore resta Rollins, e il quadro estetico di riferimento un neobop saldamente ancorato alla tradizione.
Il piacere dell’ascolto nasce dalla bella tensione collettiva e dalla freschezza con cui Clemente e i suoi ne riaffermano i valori fondanti.”

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi