VITA non profit magazine del 15 maggio 2009 – di Enrico Barbieri

Felice Clemente Quintet “BLUE OF MINE” – Crocevia di Suoni Records 2009 giudizio **** Avevamo lasciato Felice Clemente tra le rotondità di uno splendido live, ad accarezzare suoni sinuosi e pieni di calore. Lo ritroviamo con questo BLUE OF MINE ancora più solare, a levigare melodie e lasciarsi ondeggiare dai ritmi. La metafora marittima è suggerita dallo stesso Clemente, quando descrive l’origine del suo nuovo album: la prima idea è nata infatti scrutando la linea indefinita tra mare e cielo all’orizzonte di una spiaggia calabrese. Un impressione poi trasformata in musica grazie anche alla collaborazione con quattro artisti di qualità come Massimo Colombo, Bebo Ferra, Giulio Corini e Massimo Manzi. La musica del quintetto produce un effetto pacifico, specie in alcuni pezzi fluttuanti come la ballata “Nemesis”. Un blu calmo e intenso è il colore dell’album: per eccellenza il colore del jazz, da Miles in poi. Enrico Barbieri.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi